REGISTRAZIONE NEWSLETTER
Ragione Sociale
Cognome
Nome
Indirizzo
Città
Provincia
Indirizzo E-mail*
Informativa sulla privacy
Il Cliente dichiara di aver preso visione dell'Informativa di cui all'art. 13 D.Lgs. 196/03, relativa al trattamento dei suoi dati personali. Il CLIENTE fornisce altresì libero ed informato consenso al trattamento dei propri dati personali, ivi inclusi i dati relativi al traffico telefonico e/o telematico e/o i dati relativi all'ubicazione da parte dell'A.N.C.A. e dei soggetti indicati al punto 5) dell'Informativa, ai fini dell'elaborazione degli stessi per finalità promozionali, fra cui potranno rientrare attività quali, la comunicazione e/o l'invio, anche con modalità automatizzate, di materiale pubblicitario, informativo e informazioni commerciali tramite canali telefonici, SMS, MMS, video e modalità similari, posta elettronica, fax e/o in allegato alla fattura; il compimento di attività dirette ed indirette di vendita; l'inoltro di comunicazioni commerciali interattive; la proposizione di promozioni sugli attuali servizi e/o prodotti oggetto del contratto principale da Lei sottoscritto; la proposizione e l'attivazione di servizi telefonici o telematici ulteriori rispetto al contratto principale da Lei sottoscritto; la Sua partecipazione a programmi a premio. Tale trattamento potrà essere effettuato anche mediante il trasferimento dei dati personali verso paesi non appartenenti all'Unione Europea secondo quanto previsto dal punto 6 dell'Informativa.

 Autorizzo

   REGISTRAZIONE NEWSLETTER


La tua registrazione

è stata effettuata correttamente, grazie.
ASSOCIAZIONE NAZIONALE CASE D'ASTACASE D'ASTA ASSOCIATE ALL' A.N.C.AREGOLAMENTOCONTATTIFUNZIONI DEL SITONEWS
   
  LOTTO PRECEDENTE   LOTTO SUCCESSIVO  
Casa d'Asta   SANT'AGOSTINO
Asta   ASTA 135 - AUTO DA COLLEZIONE
Data dell'Asta   18/04/2016

Asta n.   135
Lotto n.   12

Artista   PORSCHE
Titolo   1977 - PORSCHE 930 TURBO - CABRIOLET
Stima Minima   € 150.000
Stima Massima   € 190.000
NUMERO TELAIO: WP0ZZZ93ZJ5070064 NUMERO MOTORE: M930/68-68J00091 CILINDRATA: 3299 CM3 POTENZA: 285 CV ESEMPLARI PRODOTTI: 445 KM A TACHIMETRO: 62.000 km La 911 Turbo è la 911. In origine, al Salone dell'Auto di Parigi del 1974, Ia 911 Turbo montava un flat-six da 3000 cc con un solo turbocompressore KKK che dava la formidabile potenza di 260 cv a 5500 giri al minuto, e un'accelerazione da 0 a 100 km/h in sei secondi per una velocità massima di 250 km/h. Sviluppata dal motore flat-six da 3 litri usato nella RSR, I'unità turbo presentava un carter d’alluminio più forte ed un rapporto di compressione più basso, mentre il turbocompressore era regolato per funzionare ad un massimo di 12psi. Per far fronte a questa potenza in più, al posto della normale versione a cinque maree, fu montato un cambio a quattro velocità più forte, ed utilizzata una frizione più grande. II Turbo era pensato originariamente come una speciale omologazione per abilitare la Porsche a correre nel progettato Gruppo 4 formula ”silhouette racing” - Ia casa di Stoccarda aveva bisogno di costruire e vendere almeno 400 di queste vetture entro il 1976 per essere ammessa. In realtà, la richiesta del Turbo fu cosi forte che esso venne messo in vendita nel 1975 andando presto a ruba. Con il famoso spoiler posteriore “a coda di balena” e I parafanghi anteriori e posteriori pIù larghi per contenere I cerchi in lega da sette e otto pollici con pneumatici pirelli P7, la 911 Turbo aveva quanto necessario per diventare un'auto di successo. E non solo sulla strada una Turbo vinse Le Mans nel suo primo anno di vita mentre le vetture da corsa, la 935 e Ia 936, si dimostrarono imbattibili negli anni success in ogni sorta di competizioni. Nel 1978, tre anni dopo il suo lancio, Ia cilindrata del motore Turbo venne portata a 3300 cc, per una potenza di 300 cv. Le prestazioni erano adesso quelle di una supercar, con un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 5, 3 secondi ed una velocità massima di 257 km/h. Il motore da 3300 cc subì significative trasformazioni. La corsa venne aumentata insieme all'alesaggio, la compressione elevata, mentre furono montati cuscinetti più grandi ed un intercooler per il turbocompressore. II cambiamento forse più importante, per il guidatore entusiasta, riguardò il montaggio di freni a pinze forati a quatto pistoncini più grandi ereditati dalla 917 che correva a Le Mans, Le auto si dimostrarono altrettanto popolari dell'originale, con circa 10.000 vetture vendute nel 1983. Guidare una 911 Turbo originale è ancora oggi un avvenimento, anche se I primi modelli hanno raggiunto il loro quarantesimo anniversario; tuttavia, come tutte le prime vetture sovralimentate, la 911 Turbo risente del ritardo del turbo - significa che è possibile dare gas, poniamo, a 2000 giri al minuto con ogni marcia, ma si dovrà aspettare tino a circa 4000 giri al minuto perché il turbocompressore raggiunga il massimo di giri catapultandovi in avanti. Da quel momento tuttavia, iniziano I fuochi d'artificio. L'accelerazione è niente meno che stupefacente. I giri toccano il limitatore con la violenza di un quarterback che lancia per evitare un avversario che si avvicina troppo velocemente, mentre la velocità aumenta con rapidità inaudita: la lancetta del tachimetro si muove cosi rapidamente che penserete di essere in un aereo che sta accelerando per il decollo. Ma la velocità non è tutto. Con la sua tendenza a pesare all'estremità posteriore e con la sua erogazione di potenza, la 911 Turbo richiede di essere guidata in modo regolare e preciso. Se la 911 non è mai stata una macchina con la quale sia possibile prendersi delle libertà, nella 911 Turbo questo livello di attenzione veniva portato un gradino più avanti. La vettura qui presentata si caratterizza per l’eccellente manutenzione a cui è stata regolarmente sottoposta, la documentazione è completa e la percorrenza è molto bassa, alcune licenze riguardante l’originalità della vettura sono state effettuate dall’attuale proprietario che riguardano la sostituzione del volante con uno a diametro ridotto, il rifacimento della pelle dei sedili in colore rosso e la verniciatura della carrozzeria da bianca a blu utilizzando naturalmente codici colore conformi. L’auto si presenta con il suo motore d’origine come da attestato dal certificato di originalità Porsche Italia S.p.a.
   
 

INFORMAZIONI

TEST
PRIVACY
FUNZIONI DEL SITO
NEWS
CONTATTI
REGOLAMENTO
CASE D'ASTA ASSOCIATE ALL' A.N.C.A
ASSOCIAZIONE NAZIONALE CASE D'ASTA

CASE D'ASTE ASSOCIATE

ASTE BOLAFFI - Archaion
BLINDARTE
CAMBI CASA D'ASTE
CAPITOLIUM ART
EURANTICO
FARSETTIARTE
FIDESARTE
INTERNATIONAL ART SALE
MAISON BIBELOT CASA D'ASTE
MEETING ART CASA D'ASTE
PANDOLFINI CASA D'ASTE
POLESCHI CASA D'ASTE
PORRO AND C. ART CONSULTING
SANT'AGOSTINO
STUDIO D'ARTE MARTINI
VON MORENBERG CASA D'ASTE

PRESIDENZA:
Sonia Farsetti c/o Farsettiarte, viale della Repubblica (area museo Pecci), 59100 - Prato

VICEPRESIDENZA:
Claudio Carioggia c/o Sant'Agostino Casa d'Aste, corso Tassoni 56
10144 - Torino

SEGRETERIA: Gabriele Crepaldi c/o Farsettiarte, Portichetto di via Manzoni, 20121 - Milano